CQC - CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE

Rilascio e rinnovo

Chi deve avere la C.Q.C.
 
La Carta di Qualificazione del Conducente è una abilitazione necessaria ai conducenti che trasportano merci o persone su strada.
 
La devono avere tutti i conducenti che guidano professionalmente veicoli adibiti al trasporto di merci superiori a 3,5 t e per trasporto di persone oltre i 9 posti.
 
Debbono possedere la C.Q.C. i conducenti che intendano condurre:
  1. Veicoli aventi massa complessiva a pieno carico superiore a 3500 Kg. trasportanti merci 
  2. Veicoli aventi numero di posti complessivi superiore a 9 trasportanti persone
 
Per condurre veicoli di cui al punto 1 è necessario conseguire la CQC MERCI  seguendo un corso parte comune + parte speciale merci e successivi esame.
 
Per condurre veicoli di cui al punto 2 è necessario conseguire la CQC PERSONE seguendo un corso parte comune + parte speciale persone e successivo esame.
 
La carta di qualificazione NON è richiesta ai conducenti:
  • a) dei veicoli la cui velocita’ massima autorizzata non supera i 45 km/h;
  • b) dei veicoli ad uso delle forze armate, della protezione civile, dei pompieri e delle forze responsabili del mantenimento dell’ordine pubblico, o messi a loro disposizione;
  • c) dei veicoli sottoposti a prove su strada a fini di perfezionamento tecnico, riparazione o manutenzione, e dei veicoli nuovi o trasformati non ancora immessi in circolazione;
  • d) dei veicoli utilizzati in servizio di emergenza o destinati a missioni di salvataggio;
  • e) dei veicoli utilizzati per le lezioni di guida ai fini del conseguimento della patente di guida o dei certificati di abilitazione professionale;ù
  • f) dei veicoli utilizzati per il trasporto di passeggeri o di merci a fini privati e non commerciali;
  • g) dei veicoli che trasportano materiale o attrezzature, utilizzati dal conducente nell’esercizio della propria attivita’, a condizione che la guida del veicolo non costituisca l’attivita’ principale del conducente.
La circolare Prot. Div6 77898/8.3 del 10 agosto 2007 del Dipartimento per i Trasporti Terrestri chiarisce che:
Per quanto riguarda le esenzioni previste ai punti f) e g) riferentesi ai conducenti di veicoli adibiti ad uso proprio, va chiarito che detta esenzione non si applica nel caso in cui il conducente del veicolo risulti assunto alle dipendenze di un’impresa con la qualifica di autista. In tal caso, infatti, non vi è dubbio che la guida del veicolo viene effettuata a carattere professionale.
Va, inoltre, chiarito che non sono esentati dall’obbligo del possesso della CQC i conducenti di scuolabus per i quali era richiesto il CAP KD, a prescindere dal fatto che l’attività sia esercitata in conto proprio o per conto di terzi. 
 
 
Chiarimento per ditte trasporto merci CONTO PROPRIO e CONTO TERZI
 
Ditte CONTO TERZI:
tutti gli autisti sono obbligati ad avere la CQC, e quindi devono anche effettuare il corso per il rinnovo.
anche i titolari ed i soci sono obbligati ad avere la CQC, e quindi devono anche effettuare il corso per il rinnovo.
 
Ditte CONTO PRPRIO:  
  • tutti gli autisti sono obbligati ad avere la CQC, e quindi devono effettuare il corso per il rinnovo.
  • i titolari, i soci, e gli altri dipendenti con mansioni diverse da quella di autista, non sono obbligati ad avere la CQC e quindi possono decidere di non rinnovarla.  
     
ATTENZIONE!
Chi NON rinnova la CQC la PERDE e nel caso in cui in un futuro dovesse averne bisogno non ne è più in possesso! Dovrebbe RICONSEGUIRLA frequentando un apposito corso e sostenendo un difficile esame finale. Perdendo la CQC rimane in mano un patente C LIMITATA!
 
Per quanti professionalmente trasportano merci o passeggeri, non è sufficiente possedere la relativa patente di guida, C, C+E, D, D+E, poiché è richiesta anche la Carta di Qualificazione del Conducente, anche nota come CQC. Si tratta di una abilitazione entrata in vigore nel settembre 2008 relativamente al trasporto di passeggeri, un anno più tardi invece per il trasporto merci. Sono date importanti, perché influenzano direttamente la possibilità di ottenere la CQC per titoli, senza sostenere alcun esame o frequentare un corso. L'esenzione, di fatto, è cessata nel 2013 per la CQC del trasporto di persone, a settembre 2014 per il trasporto merci. Quanti precedentemente erano in possesso di una patente di tipo C, C+E, D, D+E, con abilitazione KD conseguita entro l'aprile 2007, potevano richiedere la CQC d'ufficio.
 
Esenzione
I soggetti che, oggi, non necessitano dell'abilitazione CQC per lo svolgimento della propria attività, sono:
  • Tassisti
  • Conducenti di auto a noleggio
A queste figure è richiesto il CAP di tipo KB. Sono esentati dal possesso dell'abilitazione anche gli autisti di autobus, minibus e autoarticolati che svolgono attività in conto proprio, e coloro che effettuano un trasporto privato di persone (pensiamo a un dipendente di una ditta che trasporta altri dipendenti). Tuttavia, va sottolineato come il dipendente assunto con mansioni di autista, abbia l'obbligo di conseguire la CQC a prescindere dai casi sopraelencati. 
Uguale esenzione è prevista per la CQC di trasporto merci nel caso di conducenti in conto proprio, ad esempio impegnati nel trasporto di merci necessarie allo svolgimento dell'attività dell'impresa, a patto che l'attività stessa non si risolva nel solo trasporto. 
Altresì esentati sono coloro i quali guidano mezzi con una velocità massima non superiore a 45 km/h; veicoli in uso alle forze armate, protezione civile, pompieri; veicoli usati in servizio d'emergenza; veicoli adibiti allo svolgimento di lezioni di guida; veicoli di trasporto a fini privati non commerciali
 
Durata
La Carta di qualificazione del conducente ha una durata di 5 anni ed è rinnovabile a scadenza. Quest'ultima non coincide necessariamente con quella della patente (C o D), visto il possibile conseguimento in momenti differenti. Chi possiede una CQC per il trasporto merci, non è automaticamente abilitato al trasporto di persone, e viceversa. Sono previsti corsi diversi nella parte specialistica e qualora si voglia estendere la CQC all'una o l'altra tipologia, si dovrà sostenere il relativo corso.
Il rinnovo della CQC avviene a seguito di un corso di aggiornamento e si possono intraprendere le pratiche già 18 mesi prima della scadenza, fino a un limite massimo di 2 anni successivi: va da sé che con una CQC scaduta non si potranno trasportare professionalmente persone o merci sui relativi mezzi. Attenzione a non lasciar trascorrere più di 2 anni dalla scadenza, perché si dovrà sostenere nuovamente l'esame. La durata del corso teorico è di 35 ore.
 
Tempi di conseguimento CQC
La carta di qualificazione è conseguita superando uno specifico esame di idoneità cui si è ammessi dopo aver frequentato un corso di formazione di 280 ore (formazione ordinaria) o 140 (formazione accelerata), di cui 20 o 10 ore di esercitazioni pratiche alla guida di veicoli. 
I corsi sono organizzati dalle autoscuole, dai consorzi di autoscuole, dagli enti autorizzati.
 
Ci sono delle eccezioni e delle diminuzioni di orario per chi è già qualificato, ad esempio:
  • Titolari di CQC trasporto cose che vogliono estenderla anche al trasporto persone: 70 ore di teoria (solo parte specifica persone) + 5 ore guida individuale (rispettivamente 35 ore teoriche e 2,5 ore pratiche nel caso di coro accelerato)
  • Titolari di CQC trasporto persone che vogliono estenderla anche al trasporto cose: 70 ore di teoria (solo parte specifica cose) + 5 ore guida individuale (rispettivamente 35 ore teoriche e 2,5 ore pratiche nel caso di coro accelerato)
  • Titolari di attestato di idoneità professionale all'accesso alla professione di autotrasportatore che vogliono conseguire la CQC: 190 ore di teoria (solo parte generale) + 20 ore di lezioni pratiche (95 ore teoriche e 10 ore pratiche nel caso di corso accelerato)
Al termine del corso di formazione viene rilasciato un attestato di frequenza, ed entro un anno dal rilascio dell'attestato (ovvero prima che scada) il candidato può presentare un'istanza per essere ammesso a sostenere le prove di esame.
 
Nel caso in cui l'attestato di frequenza scada durante l'espletamento delle procedure d'esame, il candidato può comunque svolgere la prova specialistica; in questo caso se non dovesse superare la prova, il candidato dovrà frequentare di nuovo il corso di formazione iniziale e sostenere le due prove (comune e specialistica).
 
Esame per conseguire la CQC
L'esame si svolge con il metodo dei quiz informatizzati presso l'Ufficio della Motorizzazione civile; la durata di ogni singola prova (comune o specialistica) è 120 minuti e per il superamento della stessa sono consentiti al massimo 6 errori su 60 domande.
Per conseguire la CQC il candidato deve sostenere due prove: una "comune" (valida sia per i candidati che intendono conseguire la CQC per il trasporto di cose che per il trasporto di persone), ed una "specialistica" (cose o persone):
  • il candidato deve sostenere prima la parte comune: non è infatti possibile sostenere nello stesso giorno, per lo stesso candidato, gli esami per la parte comune e per la parte specifica;
  • se il candidato risulta idoneo alla parte comune potrà prenotarsi con la stessa pratica alla parte specialistica;
  • se viene respinto alla parte specialistica, dovrà aspettare almeno 30 giorni per poter risostenere la prova, presentando una nuova domanda, senza ripetere la parte comune;
  • se supera anche la prova specialistica viene rilasciata la CQC

Tipologie Corsi


Aggiornamento C.Q.C. ORDINARIO



Dal Lunedì -Mercoledì - Venerdì 18.00 - 22.00 

Martedì e Giovedì 19.00 - 22.00

Sabato  h. 08.00 - 15.00

Conseguimento C.Q.C.

 Scegli l'esperienza di C.A.S.T. a Torino per il rilascio e il rinnovo della tua CQC.

CORSO FORMAZIONE INIZIALE ACCELERATA 130h TEORA +10hGUIDA
Dal Lunedì al Giovedì dalle 18.00  alle  22.00
Sab. dalle 08.00 alle 14.00
(durata 6 settimane )


Estensione Merci / Persone

Dal Lunedì al Giovedì dalle 18.00 alle 22.00
Sab. dalle 08.00 alle 14.00
(durata 10 giorni )


CQC - CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE

Sede: Consorzio CAST - Starda della Cebrosa, 86 - 10156 TORINO (TO)

inizio fine
Conseguimento C.Q.C.
scarica calendario
14/01/2019 26/01/2019

Richiedi informazioni

CQC - CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE

Sede: NAZIONALE - VIA TORINO 65 - 10072 CASELLE (TO)

inizio fine

Richiedi informazioni

CQC - CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE

Sede: SOLFERINO Via Vigone - VIA VIGONE 20 - 10138 TORINO (TO)

inizio fine

Richiedi informazioni

X
Questo sito utilizza cookie di profilazione (propri e di altri siti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete.
Continuando a navigare o accedendo a un qualunque elemento del sito senza cambiare le impostazioni dei cookie, accetterai implicitamente di ricevere cookie al nostro sito.
Le impostazioni dei Cookies possono essere modificate in qualsiasi momento dal tuo Browser.